Le piante aromatiche le coltivo in un solo, grande vaso e il raccolto è sempre al top: il mio segreto

Le piante aromatiche le coltivo utilizzando un solo grande vaso tutto quello che dovresti sapere se vuoi farlo pure tu. Il risultato ti sorprenderà.

Piante aromatiche
Piante aromatiche, come coltivarle in un solo vaso (Retididedalus.it)

Le piante aromatiche sono diffusissime all’interno delle case e i motivi sono svariati. Queste sono molto utili in cucina, emanano un buonissimo odore e in grado di abbellire l’ambiente circostante. Se si sceglie di piantarle, non sarà necessario correre al supermercato a comprare gli aromi perché saranno sempre a nostra disposizione.

Molti, però, si pongono delle domande e quella più ricorrente è: come faccio se non ho molto spazio a disposizione? Nessun problema perché anche io avevo il vostro stesso problema, ma ho risolto utilizzando un solo vaso.

Piante aromatiche, tutto quello che devi sapere

Piante aromatiche
Piante aromatiche, alcuni consigli per coltivarle in un vaso (Retididedalus.it)

Ovviamente, se l’obiettivo è quello di piantarle in un unico vaso, non possiamo non tenere in considerazione alcuni aspetti. Il vaso, deve essere necessariamente grande, per non compromettere la normale crescita della pianta: ogni coltivazione necessita del giusto spazio per poter crescere nel migliore dei modi.

Inoltre, ogni pianta è diversa dall’altra, dunque, di conseguenza consideriamo quali sono le varie cure, ad esempio il giusto livello d’acqua e il terreno adatto per favorirne la crescita. In merito, quando vogliamo far crescere due piante che richiedono cure diverse non possiamo minimante pensare di trascurare questi aspetti perché una delle due pagherà le conseguenze.

Piante aromatiche quali possono stare insieme

Non dimentichiamo che, quando parliamo di queste piante, specie se decidiamo di collocarle in balcone dobbiamo necessariamente ripararle da freddo e, soprattutto, dal vento e dalla pioggia. Se è previsto maltempo, ti consiglio di utilizzare un sacchetto in plastica per coprirle.

A questo punto, una domanda sorge spontanea quali sono le piante che possono “abitare” lo stesso spazio? Timo e rosmarino, origano e basilico, erba cipollina e prezzemolo, aglio orsino e melissa, salvia, santoreggia e lavanda. Queste piante hanno caratteristiche che le accomunano e, per tale ragione, si può pensare di farle crescere insieme.

In ogni caso, vi suggerisco di notare dopo qualche settimana come procedono le cose per vedere se la pianta sta crescendo in salute. Se si notano dei problemi, come la muffa sulle foglie, è il caso di intervenire subito. Io da anni, ormai seguo questa pratica e il risultato mi ha lasciata più volte senza parole.

Impostazioni privacy