I calamari alla griglia più deliziosi che abbia mai cucinato: la ricetta è facile e velocissima

Se ti piacciono i calamari devi assolutamente provare questa ricetta perché è davvero fantastica e si prepara in poco tempo, la adoreranno tutti.

Calamari alla griglia
Calamari alla griglia, i più deliziosi che abbia mai mangiato (Retididedalus.it)

Questo squisito pesce si può preparare in molti modi diversi, tutti davvero deliziosi che fanno venire sempre l’acquolina in bocca a grandi e piccoli. Quella che ti propongo oggi è una ricetta strepitosa, porterai in tavola dei calamari alla griglia davvero squisiti che conquisteranno subito il palati di tutti.

Non dovrai solamente grigliare il pesce, la ricetta prevede infatti l’aggiunta dei pinoli e di una deliziosa salsa al basilico, un abbinamento pazzesco che renderà il piatto irresistibile. Nei paragrafi successivi trovi l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento spiegato in modo semplice e dettagliato per preparare dei buonissimi calamari con salsa di basilico e pinoli, dopo averli provati te ne innamorerai e li rifarai molte altre volte.

Fatti in questo modo i calamari alla griglia con salsa di basilico e pinoli faranno leccare i baffi a tutti, sono ottimi

Calamari alla griglia con salsa al basilico
Calamari alla griglia, la ricetta è facile e velocissima (Retididedalus.it)

In poco tempo e senza alcuna difficoltà porterai in casa un secondo piatto strepitoso. Questi sono gli ingredienti che ti occorrono per preparare ottimi calamari alla griglia con salsa di basilico e pinoli:

6 calamari di media grandezza, oppure 8 piccoli
1 limone
1 spicchio d’aglio
4-5 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio raso di pinoli
3 cucchiai di olio extravergine di oliva + q.b.
sale q.b.
1 mazzo di basilico

Il procedimento, passo dopo passo, per realizzare squisiti calamari alla griglia con salsa di basilico e pinoli

Questa ricetta è davvero alla portata di tutti per via della sua semplicità, infatti non servono grandi doti culinarie per ottenere un fantastico risultato. La prima cosa che devi fare risulta essere quella di mettere per un po’ le lame del frullatore nel freezer. Il motivo? Servirà a non far scurire e ossidare le foglie di basilico, un trucchetto molto efficace che potrai utilizzare in molte altre ricetta.

Dunque, in una scodella versa il succo di limone, lo zucchero, l’olio extravergine di oliva, la salsa di soia e mescola bene. Successivamente pulisce accuratamente i calamari eliminando la cartilagine tra i tentacoli e le interiora dalla testa, dopodiché lavali bene sotto l’acqua corrente e falli scolare in uno scolapasta. Puoi acquistare il pesce già pulito se preferisci saltare questo passaggio.

A questo punto, con la salsina preparata spennella abbondantemente i calamari, lava poi le foglie di basilico e asciugale delicatamente con un canovaccio pulito. All’interno del frullatore versa lo spicchio d’aglio e i pinoli e frulla fin quando non si saranno polverizzate, dopodiché unisci il basilico, due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Continua quindi a mescolare fin quando non avrai ottenuto una salsa dalla consistenza cremosa.

Scalda ora la griglia o una padella antiaderente e adagia sopra i calamari, pochi minuti per lato, dovranno diventare molto morbidi e non secchi. Non appena saranno perfettamente cotti servili insieme alla salsa al basilico, fatti in questo modo i calamari alla griglia saranno eccezionali e ti faranno fare un figurone con i tuoi commensali, infatti andranno subito a ruba! Buon appetito.

Gestione cookie