Un fiume turchese che attraversa un bosco incantato: siamo in Italia, ma sembra una favola

Un fiume turchese dalle sfumature azzurrine attraversa una località da favola in Italia: come visitare il suo bosco incantato. 

Fiume di colore turchese in un bosco d’Italia
Il bosco incantato (retididedalus.it)

È una bellissima segnalazione quella condivisa, in questi giorni, da @travelife.it su Instagram. Il filmato, condiviso successivamente anche su Facebook, mostra la possibilità di visitare un luogo idilliaco.

Questo luogo è attraversato da un meraviglioso specchio d’acqua turchese dalle sfumature azzurrine. Si tratta, però, di una località ancora sconosciuta a gran parte degli italiani. Nonostante, infatti, questa località si trovi nella penisola, è da tempo in attesa di un progetto che possa rigenerare il sito che per il momento si rivela abbandonato a se stesso, pur non tradendo la sua naturale bellezza.

Le sconosciute sfumature del fiume turchese attraversa un bosco incantato in Italia

Il corso d’acqua turchese di Scafa in Abruzzo
Il fiume azzurro (retididedalus.it)

Questa località fantasma si trova in Abruzzo. Più precisamente a Scafa, in Provincia di Pescara. Come si può leggere, talvolta, soltanto in alcuni bellissimi romanzi fantasy, il fiume che attraversa la località di Scafa – stavolta nella realtà – è circondato da un bosco, il cui verde tanto accesso lo renderebbe – agli occhi dei suoi rari visitatori – più prezioso di un vivibile tesoro incantato.

La surreale colorazione della vegetazione di Scafa (PE) si affianca a quella delle acque che la attraversano. Queste ultime rivelerebbero un azzurro tanto particolare ai suoi visitatori in virtù della sua natura sulfurea.

Nonostante questo luogo ospiti delle staccionate e dei ponticelli in legno, a causa di una “scarsa manutenzione” effettuata nel corso del tempo, alcuni di questi ultimi risulterebbero – al momento inagibili. Eppure Scafa si presenta, ugualmente, ai suoi visitatori come una località piacevole da attraversare per una passeggiata nella natura incontaminata, oppure per bagnarsi nelle acque del suo fiume e per organizzare un picnic sulle sue magiche sponde.

Scafa, una favola azzurra nella Regione Abruzzo

Muovendosi tra alcuni alberi caduti – probabilmente – a causa del forte vento, oppure attraversando il caratteristico ponticello che si trova sul corso d’acqua, ci si può letteralmente ancora immergere in uno spettacolo unico e suggestivo preservato dalla stessa natura della Regione Abruzzo.

Dopo aver fornito, in passato, le indicazioni per raggiungere un’altra località italiana – meglio conosciuta anche come uno dei borghi più romantici della penisola – sembra che molte persone credano che Scafa possa rinascere in breve tempo grazie a una mirata opera di rivalutazione del territorio.

Al momento, come ricorda anche @travelife.it, si può visitare liberamente il Parco di Scafa, situato in prossimità della frazione di Decontra, oppure si può prenotare una visita guidata al costo di 7 euro a persona.

Impostazioni privacy