Per ora a bordo non è lavorare
che inerte pende la vela
e il vento tace sul mare
e il mar è a specchio del cielo
Per ora – a bordo non è lavorare

A sera il sole calerà nel mare
che senza nubi è il cielo
e giù ai confini del mare
l’orizzonte è senza velo
A sera – il sole calerà nel mare

Ora sul ponte dolce riposare
che senza moto la nave
riposa il riposo del mare
e non si può camminare
Ora sul ponte dolce riposare

Sola sul dorso del mare
nel mezzo del cerchio lontano
sta sotto il ciel meridiano
la nave a galleggiare


Carlo Michelstaedter



Il sito dal 01/04/2006 al 30/11/2006 ha raggiunto n° 5200 visite