Canzone per una mendicante morta

 

 

Nel fondo d’una grotta

una donna ritrova il suo sorriso,

ma non ha neppure un tozzo di pane.

E non ha tanti sorrisi

da pagare il pane.

E non ha tanti sorrisi

da rubare il pane.

E non ha tanti sorrisi

da poter fuggire.

 

Nel fondo d’una grotta

risuonan le risa delle bambine.

Ma non così forte

da rialzare una donna da terra.

Ma non così forte

da risvegliare un’amica

che più non abita la terra.

Ma non così forte

da vincere la morte.

 

 

                               Edmond Jabès

 

                 (da Canzoni per il pasto dell’orco,

                    Edizioni di Barbablù, 1985,

                        trad. Antonio Prete)

 




Il contatore dei visitatori Shiny Stat è attivo da dicembre 2006