Se siamo pezzi da manuale museografico

invecchiati senza crescere

muselliformi per intoppo di rumine

possiamo pur sempre rugumare

sulla semiconcretezza del proverbio:

non sviene chi rimesta nella rumenteria.

Che di fertili immondizie si fa per dire

per indire e scandire,

semmai cascasse nel serrato pugno

un volo mosco

oltre al capezzolo ingrato

pestifero duna mammella annoiata.

 

 

Stefano Docimo (1945-2014)

 

(da Ponti doro, Il Ventaglio,1985)

 


Il contatore dei visitatori Shiny Stat attivo da dicembre 2006