AUDIO POETRY
GIUSEPPE BOY
 


1)  Valzer Viennese (Federico Garcia Lorca) - 4’15’’  ( ascolta il file mp3 ) 

 

2)  Girovago (Giuseppe Ungaretti)  / A jockey full of bourbon (Tom Waits) - 3’58’’

                                                                                                            ( ascolta il file mp3 ) 

 

3)  La volontà addivanata - 7’54’’  ( ascolta il file mp3 ) 

 

 

>  Registrazioni dal vivo, con la band “I 5 elementi”, durante un concerto al Houdini Theater di Quartu S. Elena (Cagliari).

 

***

 

Giuseppe Boy, nato nel 1959 a Cagliari è attore, regista teatrale e poeta. Fondatore e direttore artistico dell’associazione L’Eptacordio; allievo e collaboratore del Teatro Laboratorio “Institutet för scenkonst” di Goteborg (Svezia), membro del gruppo di artisti internazionali X-Project con cui partecipa alla realizzazione del progetto Imagine; collaboratore dell’associazione Pensamentus nella organizzazione del festival delle culture migranti ETHNICUS. 

Nel 2006 ha ideato e diretto, per L’Eptacordio, il “Progetto Em”, dedicato alla vita e alle opere del poeta Emanuel Carnevali, all’interno del quale ha scritto diretto e interpretato i monologhi Il primo dio ed Emanuel e la mostra-performance “Il lavoro, miserabile faccenda” ed ha scritto e diretto il corto teatrale Em, finalista del concorso “Sardegna Teatro/in corto 2006” e lo spettacolo Tra me e te c’è sempre un inverno.

Ha realizzato, insieme a diversi musicisti, tre diverse versioni del recital “Oh! Generazione sfortunata” su poesie di Pierpaolo Pasolini (1991-96); il recital-concerto Così è (1997 – 2000), il recital-concerto Incontrotempo (2003-2005), in cui ha interpretato le sue stesse poesie, il concerto di poesie e canzoni Amalgàma (2008). Attualmente è impegnato in Poesie sparse, uno spettacolo che porta nelle case private, nei luoghi di aggregazione e di lavoro.

Nel corso diverse edizioni del festival Ethnicus ha partecipato alle performance Trasmigrazioni 01 diretta dal musicista Rocco de Rosa e Luntano amore progetto di drammaturgia collettiva, ideato e realizzato insieme a Canio Loguercio e Lidia Riviello e allo spettacolo Em, ovvero Emanuel Carnevali va in America insieme ai musicisti del gruppo Acustimantico

Da attore ha debuttato nel 1984 con la Compagnia del teatro gestuale Il circo a vapore di Roma e successivamente ha partecipato a diversi spettacoli prodotti da varie compagnie sarde ed ha recitato in Danimarca e in Svezia. Ha partecipato ad alcuni film, telefilm e cortometraggi, lavorando fra gli altri con Gianfranco Cabiddu e Alberto Sironi.

Da regista ha diretto spettacoli di Origamundi, La Maschera, Aura Teatro di Catania e della Compagnia Teatro Olata. Nel 2010 ha diretto lo spettacolo Il dominio tratto dall’omonimo saggio del sociologo Georg Rimmel, prodotto da L’Eptacordio e dall’associazione “entrambe” di Sarzana (SP).

Nel 2010 è co-fondatore del gruppo musicale “I 5 elementi”, con cui realizza concerti di canzoni e poesie.

Come autore ha collaborato alla redazione della rivista telematica Pensamentus.

Nel 2011 ha pubblicato la raccolta di poesie Autoritratto di un uomo palloso.

 

 




Scarica in formato pdf  


 
Sommario
Audio Poetry

Il contatore dei visitatori Shiny Stat è attivo da dicembre 2006