AUDIO POETRY
MARCO PALLADINI – AMEDEO MORRONE
 


 

 

Testo:  Marco Palladini

 

Musica, voce e chitarra :  Amedeo Morrone

 

 

Corporale prossima  - 2’ 16’’  ( ascolta il file mp3 )

 

 

Verrà il tuo corpo e avrà i tuoi occhi nerolucenti,

il tuo volto, il tuo seno, il tuo ventre di miele e nuvole,

sarà il campo dove fioriscono le notturne favole,

dove piacere e tormento saranno ombre tremanti

 

Verrà il tuo corpo e avrà le tue mani chiare d’amore,

la tua carne lunare, i tuoi dolci, oscuri antri,

dalla mente al cuore di baci tu mi mangi

respiro di passione in gola è il tuo lato migliore

 

Verrà il tuo corpo e avrà le mie parole innamorate,

il mio sguardo, il mio odore, la mia saliva sui tuoi fianchi,

sarà il luogo che darà nuovo vigore ai miei giorni stanchi,

dove bellezza e nudità saranno la più vibrante estate

 





(ph. M. Palladini)



Scarica in formato pdf  


 
Sommario
Audio Poetry

Il contatore dei visitatori Shiny Stat è attivo da dicembre 2006