LETTERATURE MONDO
 
PREMIO GEORG-BÜCHNER 2011
  GARY SHTEYNGART


Ritratto dello scrittore che ha ricevuto lo scorso ottobre il massimo riconoscimento letterario tedesco. Un sapido ‘visto da vicino’ per il figlio di un pastore protestante, nato un po’ casualmente, in tempo di guerra (1943) a Roma, dove però tuttora risiede una buona parte dell’anno. Un autore che, dopo un apprendistato di poeta contestatore sessantottino e di redattore editoriale, si è dedicato a tempo pieno alla produzione di romanzi, sviluppando via via nei suoi libri un’arte narrativa complessa che ora rielabora precedenti materiali, ora attinge a memorie familiari e autobiografiche, ora dà luogo ad una sorta di ‘letteratura documentaria’ sempre sottoposta a vigilanza critica ed a sottili formalizzazioni linguistiche.


di Alberto Scarponi
 



“Storia d’amore vera e supertriste” è il nuovo romanzo-collage dell’autore veggente di “Absurdistan”; che qui con brillante talento satirico mette in gioco una sorta di memoria-forum dove uomini e ‘äppäräti’ di un mondo cibertronizzato si intricano nelle futuribili secessioni globali di un’America mentalmente collassata e riprogrammata. Il libro procede per accumulo auto-derisorio e lascia sospesa la domanda finale su che cosa resterà del nostro info-net-fanta-cosmo di già in ‘overload’.


di Sarah Panatta
 
SENI SENEVIRATNE
VIAGGIO IN VIETNAM
LONG ISLAND UNIVERSITY


Rievocando gli incontri con la scrittrice britannica tra El Gouna e Roma. Vincitrice di diversi premi e psicologa di professione, è autrice di un’intensa poesia civile che ha scavato sulla propria origine srilankese (il padre era un giovane emigrante approdato in Inghilterra dalla ex colonia), così come non esita a richiamare le lepidezze e le tenere e meravigliose scoperte dell’infanzia. Qui presentiamo la traduzione di due suoi testi e un audiofile con la sua voce.


di Tiziana Colusso - Anna Maria Robustelli


Una vivace cronaca di uno stranito approdo nella capitale del paese del sud-est asiatico. Nelle cui strade auto e motorini in perenne moto intasano il traffico, incuranti di tutto. L’aria umida e calda è irrespirabile, si mangia attorno alle bancarelle che cucinano ‘noodles’ e piatti di pesce, mentre i locali giocano a carte sui marciapiedi. Poi una coppia di ragazze sulle due ruote tenta un aggancio sessuale, ma prevale la stanchezza ed è meglio ritirarsi nella pensioncina “Orient House” a leggere un libro, prima di dormire.


di Stefano Calzati


Uno scrittore, docente nell’ateneo privato con sede a Brookville, a trenta chilometri da New York City, ci restituisce con misura narrativa e ironia la cronaca di una lotta sindacale dei professori svoltasi lo scorso settembre in occasione del rinnovo contrattuale. Alla fine gli aumenti economici ‘strappati’ dalla Union vengono vanificati dall’aumento delle trattenute per l’assistenza sanitaria. È una ‘onorevole sconfitta’ nell’America obamiana in crisi, dove la disoccupazione dichiarata è oltre il 9% e ci sono in giro 42 milioni di poveri.


di Marco Codebò
 
  INEDITI
 
 


Presentiamo un ampio e assai ricco florilegio di autori, tradotti per la prima volta in italiano, che sono tra i principali protagonisti della poesia greca di Cipro degli ultimi cinquant’anni. Si tratta di una scena letteraria in versi molto articolata e sfrangiata dove le tensioni ad un ‘nuovo lirismo’ si intrecciano con echi sociali, esistenziali, filosofici, e con riferimenti alla situazione di divisione politica dell’isola. Nei poeti del secondo Novecento abbondano i guizzi prosastici, quotidiani, la ricerca di una forma autoriflessiva e comunicativa in cui investire la propria intera vita. Come scrive Jorgos Moràris: “Abbiamo vissuto la poesia come incubo della sua assenza”.


di Crescenzio Sangiglio
 
 
I 70 ANNI DEL CANTAUTORE
  POESIA GIAPPONESE CONTEMPORANEA




Pubblichiamo, per gentile concessione delle Edizioni Arcana, due brani estratti dall’autobiografia del grande poeta musicale americano, scritta da Daniel Mark Epstein, uscita in occasione del suo settantesimo genetliaco, caduto il 24 maggio scorso. La gloriosa carriera del menestrello di Duluth viene ripercorsa attraverso quattro epocali concerti: Lisner Auditorium, Washington, 1963; Madison Square Garden, New York City, 1974; Tanglewood, Massachusetts, 1997; Aberdeen, Maryland, 2009. Colui che si volle ‘figlio spirituale’ di Woody Guthrie ancora oggi prosegue il suo Never Ending Tour.



di Daniel Mark Epstein
 


Una panoramica sull’ambiente letterario nipponico in cui è assai reputata la scrittura in versi che dopo secoli di forme tradizionali fondate sul vecchio codice sillabico, ha conosciuto un rinnovamento nel dopoguerra basato su un diverso sistema di notazione scritta. Oggi le tendenze moderniste hanno contaminato linguisticamente anche gli ‘haiku’ e i ‘tanka’ provocando non poche polemiche. In appendice una sintetica antologia su alcuni tra i più significativi protagonisti dell’attuale scena poetica del Giappone: Yukitsuna Sasaki, Yasuta Kemari, Tawari Machi, Momoko Kuroda, Nenten Tsubouchi, Naoko Yamazaki, Shuntaro Tanikawa, Masayo Koike.


di Massimo Giannotta e Tatsuo Uemon Ikeda
 
Sommario

Il contatore dei visitatori Shiny Stat è attivo da dicembre 2006